The September Issue (i soliti buoni propositi)

Per me il nuovo anno comincia a Settembre. A 38 anni la mia forma mentis è ancora quella dello studente, quando dopo Agosto si compravano libri, accessori per la scuola e si sfoggiavano look diversi (a volte anche personalità diverse) perché l’estate era così potente che poteva stravolgere anche i gusti estetici, che in età adolescenziale sono piuttosto volubili.

Io comincio la mia wishlist di buoni propositi dalla fine di Agosto, quando scivolano via gli ultimi giorni di ferie e devo disperatamente aggrapparmi a qualche pensiero positivo e darmi qualche obiettivo.

E allora ecco che comincia il solito mantra-dejavu: a settembre mi iscrivo a yoga, così mi rilasso, ma anche a spinning, così tonifico, riapro il mio vecchio blog, comincio a mangiare sano, taglio i capelli, faccio tabula rasa dell’armadio, comprerò meno e con quello che risparmio viaggerò.
E tanto altro…

Tutto quello che ho capito è che sto ancora imparando. Quello che voglio non è spuntare la mia wish list, ma ridimensionare le mie aspettative e circondarmi di ispirazione.

Quest’anno è diverso.

(lo dico ogni anno)

Unknown-1Unknown-2Unknown-3Unknown-4Unknown-5Unknown

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: